Blockchain (Italiano)Criptovaluta (Italiano)Uncategorized

EY implementa i prodotti blockchain nella rete di servizi blockchain cinese

Ernst & Young, uno dei più importanti network di professionisti a livello mondiale, sta allargando i suoi servizi blockchain in Cina in associazione con i più grandi progetti blockchain a livello locale.

Stando a un aggiornamento del 5 febbraio, EY utilizzerà i suoi prodotti blockchain su Ethereum blockchain e Blockchain Open Source, una rete gestita da un consorzio di Tencent, Financial Blockchain Shenzhen Consortium, o FISCO.

EY offre specificamente due soluzioni blockchain – EY Blockchain Analyzer e EY OpsChain – mediante l’iniziativa nazionale cinese sulla blockchain, la rete di servizi basata sulla blockchain. I servizi saranno accessibili agli utenti in Cina e in generale in tutta la zona Asia-Pacifico di EY. Concepito per l’interazione del lavoro tramite blockchain pubbliche e private, EY OpsChain è la prima proposta di EY sul BSN.

In base all’annuncio, la messa a disposizione del servizio sarà subordinata alle approvazioni normative. Yifan He, amministratore esecutivo della BSN Development Association, ha affermato la necessità dell’approvazione di EY da parte del Centro di informazione dello Stato cinese. Ha notato che non è totalmente legale gestire la chain di nodi pubblici in Cina, conformemente ai regolatori della Amministrazione del Cyberspazio della Cina. “Ma il sistema informatico in Cina per avere accesso ai nodi della chain pubblica al di là della Cina è non illegale”, ha notato.

“Poiché EY impiegherà per lo più i prodotti connessi sul quadro FISCO BCOS, siamo stati insieme a realizzare l’integrazione da un po’ di tempo”, ha detto.

Adeline Gibbs (Italy)

Adeline Gibbs è una scrittrice e una collaboratrice vitale di Tokenhell. Rimane sempre aggiornata con gli ultimi avvenimenti nel mondo delle criptovalute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close